Dove la notte inizia

Come dovrebbe essere un “Reality Show” per essere veramente “reale”?

E' la domanda che si sono posti alla Tele Tekno, la casa produttrice famosa per la sua autorevolezza nel campo della ricerca e la divulgazione scientifica. E la risposta che si sono dati è che per essere davvero realistico, i concorrenti (o le cavie?) devono essere completamente isolati.

E quale migliore isolamento di una miniera abbandonata?

Ma lo stesso giorno in cui iniziano in gran segreto le registrazioni, tutti coloro che conoscono l'esistenza di questo progetto vengono uccisi in un attentato, senza che i concorrenti sospettino nulla: questo innesca una situazione estremamente pericolosa, perché i dieci sono chiusi in una miniera senza possibilità di fuggire, senza che nessuno sappia della loro situazione e, soprattutto, senza sapere che lo show è finito ancora prima di cominciare.

Ma la nostra storia comincia cinque anni dopo, quando l'agente Stefania Pane, trasferita per punizione all'Ufficio Documentazione della Questura Centrale di Torino, per puro caso trova un documento che la mette sulle tracce di questa vicenda. Non creduta dai suoi superiori, decide di investigare da sola, con il solo contributo del fidanzato Gianni, per poter riscattare il motivo per cui si trova in punizione.

La visione del registrato della trasmissione si trasformerà in una discesa all'inferno per la giovane, che sarà testimone di diversi omicidi, e dovrà decidere se andare al salvataggio di eventuali superstiti.
In un crescendo di colpi di scena, Stefania e Gianni metteranno in discussione la loro vita, combattendo con i sopravvissuti contro un nemico invisibile e deciso a sterminarli tutti, per andare fino in fondo, è proprio il caso di dirlo, a questo caso.

 

 

Leggendo questo romanzo scoprirai...

  • Dove può portare l'ostinazione di una poliziotta
  • Quali segreti custodisce la miniera in cui si trovano i concorrenti
  • Perché il Reality Show si chiama "Hearth od Darkmess"
  • Chi è Sid
  • Chi è l'undicesimo concorrente
COMPRALO ORA SU AMAZON

Cosa Dice Chi Lo Ha Già Letto...

Bell'esordio di Mario Pippia che presta qui la sua evidente conoscenza informatica alla costruzione di un thriller con tutte le carte in regola. Bello l'espediente del racconto parallelo che mentre tiene con il fiato sospeso sulla sorte dei "piccoli indiani", incalza con le brillanti indagini del poliziotto di turno

Daniela Goffredo
LEGGILO SUBITO A SOLI €12.75